Brunello di Montalcino Docg

San Filippo dei Comunali 2018

01C.075.BRUN.18
Spedizione immediata
4 Articoli
55,00 €
Tasse incluse

52.25 €
Tasse incluse
50.88 €
Tasse incluse
Tenuta San Filippo

Descrizione

BRUNELLO DI MONTALCINO
Denominazione di Origine Controllata e Garantita
VITIGNO
Sangiovese grosso 100%
CARATTERISTICHE SENSORIALI
La vendemmia del Brunello di Montalcino San Filippo Dei Comunali 2018 è iniziata nei primi dieci giorni di Ottobre, con i primi due giorni di macerazione a freddo in vasca e successivamente alla fermentazione a temperatura controllata sono seguiti 12 giorni di macerazione sulle bucce a temperatura di 26°/28°. La fermentazione malolattica viene effettuata in vasche di cemento, in vasche d'acciaio ed in tini di legno, per rendere il prodotto più morbido e suadente. 28 mesi di affinamento in barriques e 10 di bottiglia sono sufficienti per regalarci un Brunello spettacolare. Il colore è rosso rubino con una leggera tendenza al granato. Al gusto risulta intenso, speziato e sapido, con aromi di ribes, salvia, arancia secca, menta e corteccia. È corposo con tannini eleganti e ben integrati. Un sottile tocco erbaceo gli conferisce freschezza. Un vino rosso dal grande carattere che consigliamo di stappare e bere a partire dal 2024.

Scheda Tecnica

San Filippo Brunello San Filippo dei Comunali 2018

Dettagli del prodotto

Annata
2018
Formato
0,750 L
Gradazione %
14,0
Confezione
Bottiglia Nuda
Colore
Rosso
Vitigno Principale
Sangiovese
Denominazione
Brunello di Montalcino Docg
Comune
Montalcino
Provincia
Siena
Regione
Toscana
Nazione
Italia
Vino Biologico
Si
Allergeni
Contiene Solfiti
Decanter
92
James Suckling
94
Wines Critic
93
4 Articoli

Scheda tecnica

Post correlato

Potrebbe anche piacerti

Le nostre Recensioni

 

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Tenuta San Filippo

Tenuta San Filippo Scopri la Tenuta San Filippo in Toscana e i suoi vini pregiati nel nostro store online L’azienda San Filippo si trova a est di Montalcino, dove si producono i vini più longevi ed eleganti dell’intero comprensorio del Brunello. Ha un’estensione di circa 22 ettari, di cui 11 di vigneto, dove vengono coltivati principalmente Sangiovese, Merlot e Syrah, e circa un ettaro e mezzo di oliveto. Fondata nel 1972, l’azienda è stata acquistata da Roberto Giannelli, che ha ristrutturato e rinnovato tutti gli edifici e le aree esterne della proprietà e del wine resort. Allo stesso tempo, Roberto ha anche ammodernato la produzione dei vini, avvalendosi dell’esperienza di eccellenti esperti e ottimi tecnici di sua fiducia. La cantina, moderna e funzionale, si estende su una superficie coperta di oltre 1.000 mq e comprende uno spazio per la vinificazione, un locale per l’affinamento, un reparto per l’imbottigliamento, il confezionamento e lo stoccaggio dei vini. La cantina di invecchiamento è ricavata nei fondi dell’antica casa colonica.
prodotto aggiunto alla lista
Prodotto aggiunto per il confronto.