VINOSO.shop oggi vorrebbe presentarvi l’azienda Pichler-Krutzler

Elisabeth Pichler è originaria della Wachau ed Erich Krutzler dal Burgenland. Insieme nel 2006 hanno fondato la loro azienda vinicola nella regione, rinomata per la viticoltura già ai tempi dei romani. Entrambe le loro famiglie sono produttrici di vino, ma il loro progetto è più ardito rispetto al passato, ed insieme creano vini unici e dall’animo nobile, basandosi sul rispetto della natura, attraverso una viticoltura sostenibile. Ogni vino infatti riflette il territorio da cui proviene, è vendemmiato, vinificato, affinato e imbottigliato senza alcun assemblaggio. Dal momento che non c’è alcuna aggiunta di zucchero, nessuna concentrazione o chiarifica, tutti i vini riflettono le loro origini. La Wachau è una valle dell'Austria formata dal fiume Danubio. È una delle principali mete turistiche della regione della Bassa Austria, situata fra le città di Melk e Krems. La valle è lunga circa 30 chilometri ed è abitata fin dalla preistoria. Un suo famoso sito turistico è la città di Dürnstein, dove il re inglese Riccardo Cuor di Leone venne fatto prigioniero dal duca Leopoldo V d'Austria e dove ha sede l’azienda Pichler-Krutzler. La Wachau, patrimonio mondiale dell'UNESCO, combina un paesaggio naturale unico con vigneti, frutteti, fortezze con risultati culturali sorprendenti. Ma soprattutto la Wachau è un'opera d'arte di muretti a secco che si snodano per circa 720 km. Senza questi muretti la viticoltura non esisterebbe su questi ripidi pendii e che sono così importanti nella filosofia di questa azienda. I vigneti, principalmente a Grüner Veltliner e Riesling, si estendono nelle vallate e risalgono le rive del fiume, su terrazzamenti in pietra distintivi, e possono essere coltivati solo faticosamente a mano. Quattro importanti influenze climatiche si incontrano nella Wachau. L'aria fredda scorre dalla regione boscosa di Waldviertel a nord, attraverso le valli laterali fino al Danubio. Le masse d'aria calda arrivano dalla pianura della Pannonia da est e le influenze continentali aumentano gradualmente nella parte occidentale. Il fiume stesso completa le influenze climatiche mantenendo il calore in inverno e moderando le temperature estive rinfrescandole. Questo permette una perfetta maturazione aromatica delle uve, mentre la sabbia del terreno, il loess e strati di roccia superficiali danno ai vini unicità e identità.

prodotto aggiunto alla lista
Prodotto aggiunto per il confronto.