Charles Heidsieck

Charles Camille Heidsieck nasce nel 1822 da una nobile famiglia originaria della Westfalia. Nel 1851, a soli 29 anni, fonda la Maison Charles Heidsieck basandosi sulle sue lungimiranti iniziative e le fertili terre del cognato, nientemeno che un Henriot. Le ambizioni di Charles risuonano in un mondo in pieno fermento. Il XIX Secolo è l’epoca delle grandi scoperte e fin da subito si rivela come un uomo visionario, innovatore e dotato di grande intelligenza. Diventa ambasciatore della sua stessa Maison e, di riflesso, di tutta la Francia. Viaggia di continuo, spinto ad una curiosità ambiziosa e mai stanca, intrisa di un innegabile “savoir-faire” e spirito gentile, un vero dandy globetrotter.

La Maison de Champagne Charles Heidsieck rimane, a più di 160 anni dalla sua creazione, una realtà familiare e mantiene lo spirito di intraprendenza, coraggio e ricerca dell’eccellenza del fondatore. Gli champagne Charles Heidsieck godono di una firma inconfondibile. Lo stile unico è caratterizzato da un’alta percentuale di vini di riserva che arricchisce le cuvée sans année della Maison, conferendo equilibrio raro e costante. I vini di riserva rappresentano la ricchezza e unicità degli champagne Charles Heidsieck, ma sono anche vini in costante evoluzione, che la maestria dello Chef de Caves assembla in una composizione armoniosa. Le uve selezionate conferiscono, insieme ai Cru originari, complessità al finale. Vinificati Cru per Cru, vitigno per vitigno, permettono una selezione precisa di ciascun vino in cui l’uno porta il suo tocco di profondità, l’altro la sua parte di morbidezza.

Ricche, diverse, le note ottenute da vinificazioni separate determinano una precisione e una grande raffinatezza nella costruzione dei sapori, oscillando delicatamente fra la complessità, la profondità e la morbidezza.

prodotto aggiunto alla lista
Prodotto aggiunto per il confronto.