• -10%

Chianti Classico Docg 2019

01C.075.ARC.19
Spedizione immediata
13,05 € 14,50 € -10%
Tasse incluse

Descrizione

CHIANTI CLASSICO DOCG
Denominazione di Origine Controllata e Garantita
VITIGNO
85% Sangiovese, 15% Merlot
CARATTERISTICHE SENSORIALI
Il Chianti Classico 2019 mostra aromi di amarena, buccia d'arancia e sottili note di cedro. L'ingresso in palato è ampio e vivace – rispettando le aspettative di un Chianti Classico fatto a regola d’arte - poi lentamente si ammorbidisce; rivelando sapori di lamponi rossi e terra, tipici del Sangiovese. Il finale si conclude con note speziate di pepe bianco ed accenni di menta e liquirizia. L'annata 2019 ha avuto un inizio tardivo. L’inverno freddo con abbondanti piogge ha permesso alle viti di riposare, nel mentre le riserve idriche del terreno si sono rigenerate. Il freddo si è protratto fino a primavera addentrata e degli episodi piovani a maggio hanno rappresentato una sfida minore per la fioritura. L'estate ha regalato temperature piacevoli, più alte ad agosto, ma sempre moderate da piogge strategiche. L'autunno è stato caratterizzato da belle giornate calde e notti fresche, permettendo una maturazione in perfetto equilibrio. La vendemmia è iniziata il 14 settembre con il Merlot e si è conclusa il 23 ottobre con il Sangiovese. 

Scheda Tecnica

Arceno Chianti Classico

Dettagli del prodotto

Annata
2019
Formato
0,750 L
Gradazione %
15,0
Confezione
Bottiglia Nuda
Colore
Rosso
Vitigno Principale
Sangiovese
Denominazione
Chianti Classico Docg
Comune
Castelnuovo Berardenga
Provincia
Siena
Regione
Toscana
Nazione
Italia
Allergeni
Contiene Solfiti
James Suckling
93
Wines Critic
94
1 Articolo

Scheda tecnica

Potrebbe anche piacerti

Le nostre Recensioni

 

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Tenuta di Arceno

Tenuta di Arceno Scopri la Tenuta di Arceno in Toscana e i suoi vini pregiati nel nostro store online Tenuta di Arceno si trova tra le colline del Chianti Classico, precisamente nel comune di Castelnuovo Berardenga. La tenuta fu prima di proprietà della famiglia senese dei Taja per poi passare ai Piccolomini, storica famiglia toscana influente a Siena. Nel 1994 fu acquistata da Jess Jackson e Barbara Banke. Di chiaro lignaggio toscano, i vini di Tenuta di Arceno possiedono un livello di ricchezza, concentrazione e carattere paragonabile a quello dei migliori vini del mondo. I 92 ettari di vigneto sono situati su colline rocciose a un’altezza compresa tra i 300 e i 560. L’azienda ha sempre coltivato il vitigno autoctono più famoso della Toscana, il Sangiovese, sperimentando però anche la coltivazione del Merlot, del Cabernet Franc, del Cabernet Sauvignon e del Petit Verdot. Il team enologico, composto da Lawrence Cronin e Pierre Seillan, ha portato grande sensibilità nella produzione dei sei vini. Da una parte i vini a denominazione Chianti Classico, che trovano la massima espressione nel Gran Selezione - Strada al Sasso. Dall’altra, invece, i vini di taglio bordolese, come il Fauno di Arcanum, Valadorna e Arcanum, nei quali predominano il Cabernet Franc e il Merlot.
prodotto aggiunto alla lista
Prodotto aggiunto per il confronto.