Château des Bertrands

Château des Bertrands si trova a Cannet-des-Maures, nel cuore della riserva naturale della Piana dei Mori. Storicamente gioiello della CÔte de Provence, regala vini unici grazie a un terroir d’eccellenza e al paziente lavoro dell’uomo. Protetti dalla catena montuosa del Massiccio dei Mori, i vigneti godono di un clima mediterraneo con estati calde, luce intensa e vento prevalentemente orientale. I terreni sono formati da arenaria rosa e sabbia. 

L’obiettivo è quello di estrarre l’essenza del terroir “Notre-Dame-des-Anges”, riconosciuto come uno dei più rinomati di tutta la Provenza. I vini sono ottenuti dalle uve provenienti dagli 80 ettari di vigneto che circondano la cantina. La produzione, oltre al vino rosé, include pregiati vini bianchi e rossi. Dal 2018 inoltre è in atto la conversione biologica.

Molto interessante è lo stemma di Château des Bertrands che racchiude tutti gli elementi caratterizzanti della proprietà: la tartaruga d’oro in omaggio alla tartaruga di terra, una specie tipica della riserva naturale della Piana dei Mori, la torre simbolo della vecchia fortificazione presente nel villaggio durante l’epoca romana e accanto le due stelle dorate a otto punte simbolo delle due famiglie, i Rascas e i Colbert, che possedevano i terreni durante il diciottesimo secolo. In basso a sinistra c’è il ferro di cavallo d’argento rovesciato che oltre a essere un portafortuna rimanda alla scuderia della tenuta, una delle più rinomate della zona. La goccia d’oro in basso ricorda un bene assai prezioso in Provenza: l’acqua. La croce trifogliata che si scorge a destra rimanda infine all’appartenza dei Colbert all’Ordine di Saint-Louis.

prodotto aggiunto alla lista
Prodotto aggiunto per il confronto.