Moscato d'Asti Docg

Hiku 2020

01C.075.MDAHK.20
Spedizione immediata
9,90 €
Tasse incluse

9.00 €
Tasse incluse
8.00 €
Tasse incluse

Descrizione

MOSCATO D'ASTI
Denominazione di Origine Controllata e Garantita
VITIGNO
Moscato Bianco 100%
CARATTERISTICHE
Le uve di Moscato Bianco utilizzate provengono da 4 ettari di vigneto al 500 metri slm, completamente esposti a sud, da vigne dall'età media di 45 anni. Questo permette di avere una resa molto bassa, una concentrazione di profumi elevata ma allo stesso tempo un'acidità spiccata che spesso in questi vini manca. Dopo la pressatura soffice i mosti vengono illimpiditi grazie al freddo in vasche di acciaio dopo di che vengono trasferiti in autoclave per la fermentazione a temperatura controllata, molto bassa, per enfatizzare i profumi del moscato. Il vino imbottigliato ha un elevato residuo zuccherino ( 130g/l),  un basso grado alcolico e un perlage fine. L'elevata acidità lo rende freschissimo e non stucchevole, esaltando i profumi floreali, le note di zagara ma allo stesso tempo spiccati sentori di erbe officinali tra cui emerge soprattutto la salvia. E' un vino elegante aromatico e fresco che si abbina perfettamente al Panettone o alla Colomba, alle crostate di frutta e a tutta la frutta secca. Tuttavia è perfetto per un piatto di prosciutto e fichi o melone o con del salame fresco. Incredibile è l'abbinamento con piatti speziati e piccanti, tipici della cucina indiana e Thai.

Scheda Tecnica

Moscato d'Asti Garbarino

Dettagli del prodotto

Annata
2020
Formato
0,750 L
Gradazione %
5,5
Confezione
Bottiglia Nuda
Colore
Bianco
Vitigno Principale
Moscato
Denominazione
Moscato D'Asti Docg
Comune
Neviglie
Provincia
Cuneo
Regione
Piemonte
Nazione
Italia
Allergeni
Contiene Solfiti
12 Articoli

Documenti Allegati

Potrebbe anche piacerti

Recensioni

 

Roberto Garbarino

Roberto Garbarino Scopri la tenuta Roberto Garbarino nell’Alta Langa e i suoi vini pregiati nel nostro store online Roberto Garbarino è un giovane enologo laureato presso la facoltà di Scienze agrarie di Torino. Dopo una decina di anni di esperienza in varie cantine di Langa, cercando casa, ha trovato una cascina del 1800 con 6.5 ettari di vigneto esposto completamente a sud a Neviglie. Dal 2013, terminata la costruzione della cantina, ha iniziato a produrre il Metodo Classico Alta Langa DOCG, Extra Brut e Rosé e il Moscato d’Asti DOCG. Nella conduzione dei vigneti non vengono utilizzati né diserbanti né fertilizzanti chimici, inoltre l'impiego di fitofarmaci è ridotto allo stretto necessario, quindi solo in caso di condizioni climatiche sfavorevoli, facendo sì che la sostenibilità ambientale sia al primo posto tra le priorità aziendali.
prodotto aggiunto alla lista
Prodotto aggiunto per il confronto.